lunedì 15 febbraio 2016

Messaggio di Maria Santissima: 26 giugno 2011


“I trent’anni delle mie apparizioni a Medjugorje sono l’urgente appello, l’ultimo avviso che Dio invia al mondo per la sua conversione attraverso di me. Dopo che le apparizioni di Medjugorje saranno terminate, non tornerò più in questo mondo! Pertanto, figli miei, questo tempo in cui sto apparendo a Medjugorje, e qui a Jacareí, è un tempo di grazia, unico, singolare e irripetibile, che non sarà mai più dato all’umanità. Sfruttatelo, affinché possiate veramente convertirvi con sincerità e possiate proseguire sul cammino dell’amore, della grazia, della conversione, della santità e della pace. In caso contrario, figli miei, nel giorno dell’Avvertimento e del Castigo, grande sarà la vostra disperazione al vedere che avete buttato via i giorni preziosi di questo tempo in cui sono con voi, e non avete fatto fruttare tutte le grazie che ho dato nel corso delle mie apparizioni.”

lunedì 8 febbraio 2016

VIENI SPIRITO SANTO PER LA PORTA DEL CUORE ADDOLORATO E IMMACOLATO DI MARIA!

Preghiera per il giorno 8 di ogni mese (8 dicembre 2006)

Infine, figli miei, vi prego, che il giorno 8 di ogni mese vi ricordiate della Mia Immacolata Concezione pregando 3 Ave Maria in onore della Mia Immacolata Concezione con la giaculatoria: "Per la Immacolata Concezione della Madre di Dio sia salvata l'anima mia. Amen. "
E vi prometto, figli miei, che vi darò tutte le grazie necessarie perché voi diventiate santi e vi salviate, se sarete sempre diligenti nel farlo come ora vi ho istruito.
 

sabato 6 febbraio 2016

7 FEBBRAIO: FESTA DELLA REGINA E MESSAGGERA DELLA PACE DI JACAREI'



La Madonna appare a Jacareí da 25 anni: era il 7 febbraio del 1991.
Ella ha chiesto di offrire in questo giorno  la Comunione per la Pace  e di pregare a mezzogiorno (ORA DELLA PACE UNIVERSALE) il Santo Rosario per la conversione dei peccatori. (in diretta dal santuario alle 15)

martedì 2 febbraio 2016

Messaggio di Medjugorje del 2 febbraio 2016

 
Cari figli, vi ho chiamati e nuovamente vi chiamo a conoscere mio Figlio, a conoscere la verità. Io sono con voi e prego affinché ci riusciate. Figli miei dovete pregare molto per poter avere sempre più amore e pazienza. Per poter sopportare il sacrificio e per poter essere poveri nello spirito. Mio Figlio è sempre con voi per mezzo dello Spirito Santo. La sua Chiesa nasce in ogni cuore che lo conosce. Pregate per poter conoscere mio Figlio. Pregate affinché la vostra anima sia un tutt’uno con lui. Questa è la preghiera! Questo è l’amore che attira gli altri e vi rende miei apostoli. Vi guardo con amore, con amore materno. Vi invito. Conosco i vostri dolori e le vostre sofferenze perché anch'io ho sofferto nel silenzio. La mia fede mi dava l’amore e la speranza. Ripeto: la resurrezione di mio Figlio e la mia assunzione in cielo sono per voi speranza e amore. Perciò, figli miei, pregate per poter conoscere la verità, per poter avere una fede forte la quale condurrà il vostro cuore e saprà trasformare i vostri dolori e le vostre sofferenze nell’amore e nella speranza. Vi ringrazio.
 

sabato 5 dicembre 2015

8 DICEMBRE: IMMACOLATA CONCEZIONE E ORA DI GRAZIA (ORE 12)

http://messaggidijacarei.blogspot.it/2014/11/8-dicembre-mezzogiorno-e-lora-della.html


Dalle 12 alle 13: ORA DI GRAZIA (richiesta in Montichiari, grazie date per l'anima e per il corpo)
 
Una grande grazia da chiedere: la Fiamma d'Amore

Iniziate la preghiera recitando tre volte il salmo 51 con le braccia aperte a forma di croce.
 
Salmo di pentimento  (51)

3 Pietà di me, o Dio, nel tuo amore;
nella tua grande misericordia
cancella la mia iniquità.
4 Lavami tutto dalla mia colpa,
dal mio peccato rendimi puro.
5 Sì, le mie iniquità io le riconosco,
il mio peccato mi sta sempre dinanzi.
6 Contro di te, contro te solo ho peccato,
quello che è male ai tuoi occhi, io l'ho fatto:
così sei giusto nella tua sentenza,
sei retto nel tuo giudizio.
7 Ecco, nella colpa io sono nato,
nel peccato mi ha concepito mia madre.
8 Ma tu gradisci la sincerità nel mio intimo,
nel segreto del cuore mi insegni la sapienza.
9 Aspergimi con rami d'issòpo e sarò puro;
lavami e sarò più bianco della neve.
10 Fammi sentire gioia e letizia:
esulteranno le ossa che hai spezzato.
11 Distogli lo sguardo dai miei peccati,
cancella tutte le mie colpe.
12 Crea in me, o Dio, un cuore puro,
rinnova in me uno spirito saldo.
13 Non scacciarmi dalla tua presenza
e non privarmi del tuo santo spirito.
14 Rendimi la gioia della tua salvezza,
sostienimi con uno spirito generoso.
15 Insegnerò ai ribelli le tue vie
e i peccatori a te ritorneranno.
16 Liberami dal sangue, o Dio, Dio mia salvezza:
la mia lingua esalterà la tua giustizia.
17 Signore, apri le mie labbra
e la mia bocca proclami la tua lode.
18 Tu non gradisci il sacrificio;
se offro olocausti, tu non li accetti.
19 Uno spirito contrito è sacrificio a Dio;
un cuore contrito e affranto tu, o Dio, non disprezzi.
20 Nella tua bontà fa' grazia a Sion,
ricostruisci le mura di Gerusalemme.
21 Allora gradirai i sacrifici legittimi,
l'olocausto e l'intera oblazione;
allora immoleranno vittime sopra il tuo altare.